Green Pass in farmacia! - Comune di Collecchio

notizie - Comune di Collecchio

Green Pass in farmacia!

Green Pass in farmacia!

Green pass anche alle tre farmacie del territorio comunale di Collecchio, dove a partire da luglio è possibile richiedere la versione cartacea della certificazione verde COVID-19, utile in particolare a chi ha meno dimestichezza con il digitale.

Dal momento che la certificazione risulta disponibile, in seguito alla vaccinazione o ad un test negativo o alla guarigione dal COVID-19 stesso, il cittadino riceve messaggio via SMS o via email con brevi istruzioni ed un codice di autenticazione, da utilizzare in alternativa sul sito del Ministero della Salute, sul Fascicolo  Sanitario Elettronico o sulle APP Immuni ed IO.

Nel caso si preferisca ottenere il certificato in versione cartacea, le farmacie Comunale e Donetti nel capoluogo di Collecchio e San Giorgio ad Ozzano Taro sono a disposizione per eseguire gratuitamente la procedura a servizio dei cittadini, senza appuntamento ma dietro presentazione obbligatoria della Tessera Sanitaria in corso di validità.

 

È bene sapere che il caricamento progressivo e la relativa disponibilità delle certificazioni non dipende dalle farmacie.

 

PERCHÉ?

La certificazione verde COVID-19 può essere necessaria per partecipare ad alcuni eventi pubblici dove richiesto, per accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, per spostarsi in entrata e in uscita da territori che tornassero eventualmente in zona arancione o rossa.

La stessa è valida inoltre anche come ‘EU digital COVID certificate per viaggiare agevolmente da e per tutti i Paesi dell'Unione Europea e dell’area Schengen.

 

COS’È?

Nello specifico, si tratta di un documento digitale e stampabile che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato, sicuro e protetto.

Agli operatori autorizzati al controllo occorre mostrare soltanto il QR Code digitale o cartaceo: se il certificato è valido, il verificatore rileva un ‘semaforo verde’ e i dati anagrafici minimi associati; è possibile che venga richiesto di mostrare un documento d’identità in corso di validità.

 

ATTENZIONE

► Il QR code contiene informazioni personali e sanitarie, non visibili ma potenzialmente decifrabili ed è dunque rischioso pubblicarlo sui social network.

► Fino al 12 Agosto 2021 è possibile viaggiare in Europa anche senza Certificazione verde Covid-19 esibendo le certificazioni di completamento del ciclo vaccinale, di guarigione o di avvenuto test rilasciate dalle strutture sanitarie, dai medici e dalle farmacie autorizzate, per le quali valgono gli stessi criteri di validità e durata della Certificazione verde.

► Le evidenze scientifiche sulla vaccinazione, sui test e sulla guarigione da COVID-19 continuano a evolversi: prima di mettersi in viaggio è meglio controllare le misure di salute pubblica e le relative restrizioni applicate nel luogo di destinazione.


 


Pubblicato il 
Aggiornato il